Come Funziona? Regolamento

Come funziona l’agriturismo…in breve!

La Fattoria di Valentino vi da il benvenuto!

Come funziona..in breve??

Qui da noi si può venire in quattro modalità o “formule” diverse, ma SOLO su prenotazione:

1. A pranzo

2. Nell’area pic-nic

3. Pizza no-stop

4. In visita didattica (scuole)

1. Pranzo

Si pranza solo di DOMENICA o di SABATO (inclusi i FESTIVI) ed il menù è FISSO, nel senso che è deciso dall’Agriturismo di volta in volta, a prezzo fisso e non alla carta. Solitamente si sviluppa così:

ADULTI

-Antipasto ricco del parco (Prosciutto di Parma, salame, lonza, bocconcino di mozzarella di bufala campana, frittata cipolla e pomodoro, fagioli della nonna, bruschettina pachino e basilico, bruschettina al paté di olive e olive piccanti).

– Un Primo (ad esempio fettuccine al ragù opp. gnocchetti radicchio e speck opp. tonnarelli pachino, salsiccia e funghi, ecc.)

– Un Secondo di carne (ad esempio arrosto misto, oppure bistecca di entrecôte alla brace opp. carni bianche agli agrumi o piccata di vitella al profumo di bosco, …)

– Un Contorno (ad esempio patate opp. verdurine al gratin opp. insalata)

– Un Dolce fatto in casa (torta della nonna, torta di mandorle, torta al limone, …) oppure Macedonia con gelato

Compresi nel prezzo acqua liscia e frizzante, pane e coperto.

€ 28,00/adulto – € 30,00/adulto nei giorni di: Pasquetta, 25 Aprile, 1° Maggio, 2 Giugno e Ferragosto.

 

BAMBINI

-Antipasto (prosciutto di Parma, salame, mozzarelline, bruschettina, olive verdi denocciolate)

-Pasta al pomodoro e basilico

– petto di pollo panato o hamburger

– Patate

– Rotolo alla Nutella opp. Gelato misto

Compresi nel prezzo acqua liscia e frizzante, pane e coperto.

€ 15,00/bambino

Per i bambini particolarmente piccoli, se comunicati come bebè al momento della prenotazione, si può conteggiare solo ciò che mangiano (ad esempio solo la pasta o antipasto e pasta) senza addebitare tutto il prezzo del menù bambino completo.

Si accettano prenotazioni possibilmente entro il giovedì precedente per il sabato e la domenica con una caparra per fermare il tavolo in fattoria o con bonifico bancario.

Nel prezzo del pranzo è compreso anche l’ingresso al Parco ed il giro sul trenino.

2. Area Pic-nic

Per prenotare un tavolo nell’area Pic-nic bisogna essere almeno 8 persone. A discrezione della Direzione e della disponibilità di tavoli, si possono accettare anche gruppi inferiori alle 8 persone, ma se si necessita di barbecue, legna e carbonella si paga comunque per 8 persone, mentre se non se ne necessita, si pagano le quote d’ingresso per quanti si è.

Si paga un biglietto di ingresso di € 4,00 a persona (dai 2 anni in su) durante la settimana e di € 5,00 sabato, domenica e festivi. In alcune giornate particolari, come il giorno di Pasquetta, 25 aprile, 1° maggio, 2 giugno e ferragosto il biglietto d’ingresso è di € 7,00/cad.

In tale biglietto d’ingresso è compreso:

L’ingresso al Parco ed alle sue attrazioni (laghetto, area giochi, spiaggetta, area animali,…)

Un tavolo con panche o sedie (per quante persone è stato prenotato)

Un Barbecue (o più, in base a quante persone si è)

Una cassetta di legna

Un sacchetto di carbonella

Il giro su “Treno Nino” (verso le ore 15.30, di solito)

Si può rimanere nel Parco dalle ore 10.30 (orario di apertura) fino alle ore 19.00.

Il/i tavolo/i non possono essere scelti nell’una o nell’altra posizione e verranno assegnati in base al numero di persone prenotate, si possono esprimere, al momento della prenotazione, delle preferenze, ma non necessariamente queste potranno essere sempre soddisfatte.

Il biglietto è a persona, non si fanno forfait per gruppi, né per feste di compleanno.

L’ingresso è dalle 10.30 fino alle 19.00, il biglietto è intero anche se si arriva nel pomeriggio.

Viste le molte prenotazioni di tavoli fatte telefonicamente e poi non pervenute, la prenotazione verrà ritenuta effettiva insindacabilmente solo al versamento di una caparra di € 2,00/cad.

Nel caso in cui non si pervenga, per qualsiasi ragione, la caparra andrà persa. Se non si perviene, solo e solamente in caso di pioggia (naturalmente in fattoria*) il giorno della visita (VI AVVISIAMO NOI TEMPESTIVAMENTE TRAMITE SMS), la caparra potrà essere restituita, se versato in contanti. Nel caso in cui esso fosse stato versato tramite bonifico bancario o bancomat, e durante la giornata dovesse piovere, la caparra verrà spostata per un’altra prenotazione (area pic-nic o ristorante).

Nel caso in cui dovesse piovere nei giorni precedenti o anche la notte precedente la visita, ma non il giorno della visita, il Parco è comunque praticabile ed il picnic fruibile: il terreno per la sua posizione, in leggero declive, è molto drenante ed il prato viene tagliato spesso e molto a corto, permettendo l’immediata asciugatura. Inoltre la mattina il personale dell’Area asciuga i tavoli e le sedie che presentassero ancora umidità.
Il nostro prato viene irrigato nella bella stagione tutte le notti per 7 ore, quindi da noi è come se piovesse tutte le notti, le aree riseravate al picnic, al gioco, ecc., inoltre, sono tutte a prato ed a viali selciati, quindi non c’è pericolo di fango, anche nel caso il giorno prima fosse stata una giornata piovosa.

*La prenotazione rimane confermata dal momento del versamento della caparra e non può essere disdetta in base a previsioni di pioggia. In caso di pioggia effettiva in fattoria (verrà calcolato l’orario dalle 10.00/10.30 fino alle 15.30) la caparra versata non andrà perduta e potrà essere riutilizzata entro un anno salvo disponibilità della struttura.

Le persone di ogni gruppo che non si presentano perdono i 2 euro di acconto.

I cani non sono ammessi (neanche di piccola taglia).

3. Pizza no-stop

Le nostre pizze sono cotte nel forno a legna della fattoria utilizzando prodotti di primissima qualità. Olio di oliva ottenuto dagli alberi della fattoria e spremuto a freddo nel frantoio del Parco, farine e pomodori selezionati e mozzarella fresca e di prima qualità.

L’impasto ha molte ore di lievitazione (circa 12) per una migliore digeribilità e leggerezza.

Quando sono organizzate delle “Serate pizza no-stop” appaiono degli avvisi nella pagina principale del sito recanti la scritta “PIZZA NO STOP” seguito dalla data.

Per ORGANIZZARE una serata pizza bisogna essere almeno 30 persone ed il “gruppo base” dovrebbe chiamarci almeno 10 giorni prima per poter pubblicizzare l’evento sul sito.

Per PARTECIPARE a una serata pizza no stop già in programma, invece potete essere anche in due (ma sempre su prenotazione).

Per “pizza no stop” si intende pizza fino a quando voi non ci dite “basta”!

Si parte con delle focacce (caprese, stracchino e rucola, prosciutto di parma) che fanno da entreè per proseguire con i più svariati tipi di pizza: dalle classiche margherita e capricciosa alle più gustose provola radicchio e speck , quattro formaggi, parmigiana, amatriciana, etc.

Le pizze vengono portate già divise in 8 pezzi a pizza in quantità sufficienti per permettere a tutti di assaggiare almeno uno spicchio di ogni gusto.

Quando… “non ce la fate proprio più” e ci dite che può bastare, vi portiamo le pizze dolci (solitamente: pizza con la Nutella e pizza con Cioccolato bianco, granella di nocciole, wafer e fragole, quando sono di stagione).

Il costo del menù è di soli € 15,00 per gli adulti e € 12,00 per bambini (per loro prepariamo pizze più semplici per venire incontro ai loro gusti) e comprende anche acqua (liscia e frizzante) e vino.

Nella bella stagione, si può venire nel Parco già dalle ore 18.00 per far giocare i bambini e circa 45 minuti prima del tramonto la Direzione offre a tutti coloro che partecipano alla Serata un giro sul famoso Treno Nino!

4. Visita didattica

La didattica è riservata alle scuole nei giorni infrasettimanali, dal martedì al venerdì (il lunedì è giornata di chiusura settimanale).

Si accettano prenotazioni per un minimo di 30 bambini.

Si consiglia di prenotare, per le gite di aprile, maggio e giugno, il prima possibile perchè solitamente già da gennaio/febbraio abbiamo tutto pieno fino alla fine della scuola.

Principalmente funziona così:

Si leggono con attenzione le Pagine “Per le scuole” e “Percorsi didattici” dal Sito web.

Si chiama la fattoria e si parla con Stefania (la titolare)oppure si invia una mail con il proprio recapito telefonico, per vedere la disponibilità e/o fermare il giorno scelto.

Si chiama la propria ditta di pullman/scuolabus per sapere se è disponibile in quella giornata.

Si sceglie, quindi, se effettuare la visita solo di mattina (9,00-12,30 – Pacchetti M) o per tutto il giorno (9,00-16,00 Pacchetti G).

Una volta scelto questo si passa a scegliere se si vuole la merenda fatta dalla fattoria oppure no.

Scelto anche questo aspetto si passa al Percorso didattico.

Il percorso, una volta scelto è unico per tutti i partecipanti, anche se di classi diverse.

Ci sono percorsi stagionali tipo quello della Vendemmia e quello della Raccolta delle Olive, che si possono scegliere solamente per il mese di Settembre/Ottobre.

Ci sentiamo di consigliarVi per bambini piccoli (materna) percorsi poco nozionistici e più sensoriali (es. Il pane, i 5 sensi, oppure quello sulla stagionalità della frutta e verdura/orto).

Per maggiori info sui percorsi che proponiamo consigliamo di consultare l’apposita pagina “percorsi didattici” sulla HOME del sito.

Una volta fatte tutte queste scelte, occorre scaricare il modulo sul sito alla pagina PRENOTAZIONE SCUOLE in alto a sinistra, stamparlo, compilarlo a mano, timbrarlo o firmarlo e inviarlo per fax.

Solo una volta ricevuto il vostro fax, la prenotazione si intenderà definita.

SERVIZI E STRUTTURE OFFERTE DALLA FATTORIA

  • Ampi parcheggi per circa 200 posti auto e pullman GT;
  • Casale con sala ristoro di 200 mq, acqua potabile, WC e piccolo angolo caffè;
  • Cucina per banchetti fino a 150 utenti;
  • Bagni per disabili e rampa per accesso al ristorante;
  • Fasciatoio per cambio bebè;
  • Sala con forno a legna per cottura pane e pizza;
  • Aree con arredo ludico (altalene, scivolo, girello, molloni, ecc.);
  • Area attrezzata per pic-nic con tavoli e barbecue;
  • Spiaggetta con sabbia e piccola piscina per bimbi (nei mesi estivi);
  • Area animali con: cavalli, asinelli, pony, caprette tibetane, pecore, galline, oche, anatre, pavoni, tacchini, conigli, maialini…
  • Possibilità di fare un giro sul Pony della fattoria;
  • Frantoio e cantina visitabili, su prenotazione, nei periodi di attività;
  • Polizza d’assicurazione sull’azienda agricola RC per cose e persone;
  • Cartellonistica per aree e alberi (schede descrittive degli alberi comprensive di foto e curiosità);
  • 13 Pannelli interattivi della Rete delle Fattorie didattiche della Provincia di Roma;
  • Pergolato di 50 mq con pavimento in marmo e travertino con incastonata Rosa dei Venti per l’orienteering e le attività manuali;
  • Possibilità di fare un giro sul trenino trainato dal trattore dell’azienda;
  • Presenza costante di almeno una persona responsabile dell’azienda;